fbpx
373 Views

Come ti senti a casa??

lo so, lo so proprio quest’anno il parlare di come si sta in casa muove infinite emozioni, perché per tanto siamo state obbligate a starci e chissà ancora per quanto ci staremo, o meglio ancora per quanto non potremo uscire a fare tutte quelle cose che ci piacciono assai.

Vorrei però fare un pezzettino in più con te e immaginare che noi siamo la nostra casa… Il nostro corpo lo è e dentro ad esso c’è l’infinita meraviglia che siamo, ma come stiamo li?? 

Ci sentiamo al sicuro? Ci sentiamo in trappola? Sembra che ci sia sempre uno stato di emergenza? 

Come è la nostra casa? E’ accogliente? E’ giudicante? E’ luminosa? Ha stanze nascoste?     

Ora prova a pensare che questa casa sia la scena di uno spettacolo teatrale, ricordi che nelle mail in cui mi son presentata ti dicevo che il teatro è stata casa per molto tempo? Da questa associazione ho pensato di proporti questa attività.

Senti come stai e poi pensa che ruolo hai li dentro..

– Sei una comparsa? – Le cose accadono e tu senti di non aver facoltà di decidere?

– Sei un comprimario? – Sei interpellata solo in alcune occasioni?

– Sei l’antagonista? – Tendi a boicottare la scena?

…… e poi c’è LEI: LA PROTAGONISTA! 

Questo è il “ruolo” che possiamo interpretare nella vita, perché la scena è tua, la casa è la tua e tu ne sei padrona.  Dunque permettiti di far si che il luogo dove abiti e abiterai sia come desideri tu e agisci per trasformarlo –  qualora qualcosa non sia come vorresti.

Apri le finestre e cambia aria se c’è buio e senti costrizioni. 

Lava con l’acqua tutto lo sporco –  il di più che non ti serve e che ha lasciato traccia – se senti il bisogno di rinnovarti.

Colora le pareti con ciò che di bello vuoi nella tua vita.

E poi una volta che ti sei presa cura della casa, immaginati comoda su un morbido divano a goderti la tua casa, la tua vita!

Illustrazione Valentina Locatelli

ho realizzato un guida gratuita in cui potrai
tornare protagonista della tua vita in 4 passi!!!