fbpx
OTTOBRE: LASCIA ANDARE

 

Mia cara Bella Donna ci siamo!
 

In questo momento dell’anno la Natura ci mostra con chiarezza e evidenza quale agito sta mettendo in campo nel suo processo di realizzazione: LASCIA ANDARE LE FOGLIE!

E’ dunque tempo per noi di agire con determinazione e mollare ciò che non ci serve più!

Leggi tutto perchè ti attende un esercizio efficace per lavorare su questo tema!

Bada bene, non ti sto esortando a rivoluzionare la tua vita ma bensì ad allenarti a quel cambiamento necessario perchè tu possa camminare libera e consapevole la tua quotidianità, come sempre un passo alla volta.. E se questo ti condurrà con serenità alla rivoluzione ben venga!!!!!

Ne parliamo spesso, non ci hanno abituate al cambiamento – ricordi il detto: “chi lascia la strada vecchia per la nuova sa cosa lascia e non sa cosa trova!”  ? –  e dunque in questa settimana ti propongo di mettere in campo alcuni comportamenti che possano impratichirti in tal senso.

ECCO COME FARE

Innanzitutto osserva con attenzione cosa vuole lasciare andare – ne avevamo parlato in un articolo precedente, come una delle domande da farsi per iniziare “il viaggio più bello del mondo” – se non l’hai letta CLICCA QUI – ma oggi, come ti annunciavo vedremo COME farlo..

Lasciare andare non significa necessariamente “mollo mio marito”, “chiudo i rapporti con la mia famiglia d’origine”, “mi licenzio”, ma anche e soprattutto “lascio andare la rabbia per quella discussione”, “lascio andare la paura di non esser riconosciuta”, “lascio andare la mia insicurezza”, “lascio andare le preoccupazioni per il periodo che stiamo vivendo”.

Lasciare andare con consapevolezza ti permette di pulire il tuo cammino da ciò che non serve più, che ormai fa parte dei giorni passati.

Prenditi un momento per rispondere a questa domanda con una parola che rappresenti ciò di cui vuoi liberarti e poi compi un gesto  – “psicomagico” così si chiama – : scrivila su una foglia e lasciala andare al vento! 🙂

Durante questo mese poi continua a lavorarci:

– Lascia andare quando ti pettini i capelli 

– lascia andare quando pulisci casa

– lascia andare quando finalmente decidi di andare all’area ecologica per buttare quell’elettrodomestico che è in cantina da troppo tempo

– lascia andare ogni volta che una folata di vento cattura la tua attenzione e, alzando gli occhi, vedi le foglie dell’albero cadere.

SII DETERMINATA, SII CONSAPEVOLE E SCOPRIRAI CHE QUALCOSA DI PROFONDO STA ACCADENDO IN TE E TI RITROVERAI AD AGIRE, SENTIRE, VEDERE ED ESSERE LIBERA DI PORTARE NELLA TUA VITA IL CAMBIAMENTO CHE DESIDERI!!!!!

Sono i piccoli gesti quotidiani che innescano la rivoluzione, piccole pratiche che ogni giorno – sempre un pochino di più – scioglieranno le tue reticenze e credenze che ti fanno sentire bloccata..

 

IMMAGINE DI AZGAN MjESHTRI
AUTUNNO: Inizia il viaggio più bello del mondo!

Mia cara bella donna,

è arrivato l’ Autunno e con lui inizia il viaggio più bello del mondo: QUELLO DENTRO DI TE!

Se guardiamo al Ciclo Stagionale possiamo condividere che in Estate la Natura proietta il suo movimento verso l’esterno per poi invertire la rotta e dirigersi, mese dopo mense, verso la Terra e la nascita del nuovo seme.

Il cambio di stagione – lo dice la parola stessa – ci ricorda che il  perdurare della vita implica necessariamente MOVIMENTO , TRASFORMAZIONE e CAMBIAMENTO APPUNTO!

E dunque oggi vorrei sostenerti ha vedere questo momento come una ripartenza, dicendoti che per raggiungere affrontare i prossimi mesi complicati,  è fondamentale ripartire da te!

E come si fa??

Innanzitutto spostando il focus da fuori a dentro; dedichiamo questo Autunno a esplorarci, come stessimo facendo un viaggio in terre sconosciute ma prima di farlo rispondi a queste domande – come sempre ti consiglio di scriverle perché ti aiuta a fare sempre più chiarezza! –

Stiamo lasciando Settembre dove abbiamo guardato al “COSA MI SERVE PER TORNARE PROTAGONISTA DELLA MIA VITA” e ora poniamoci questa domanda necessaria se parliamo di viaggio : 

COSA PORTO COM ME?

Questa domanda ha bisogno di una specifica fondamentale: per rispondere consapevolmente infatti  dobbiamo spacchettarla in altre 3 domande:

– COSA VOGLIO PORTARE COME ME ( cosa ha funzionato fino ad ora, cosa mi ricarica, chi o cosa voglio come compagni di viaggio)

– COSA NON VOGLIO PORTARE CON ME? ( cosa sarebbe un carico e peso che mi sfiancherebbe e rallenterebbe, cosa non è utile, cosa voglio lasciare andare )

– COSA VOGLIO CAMBIARE? ( questo punto è importante: non tutto è da buttare ma certo qualcosa potrebbe esser da “lavorare”! In ogni viaggio degno di questo nome, c’è una crescita, una trasformazione data dell’esperienza, per questo è importante aver chiaro a quali “temi”, “atteggiamenti”, “situazioni”, “relazioni” dare nuova vita, attivare un processo di cura ed attenzione che porterà a qualcosa di nuovo e più in linea con il nostro sentire. 

RISPONDI SENZA GIUDIZIO; LASCITI INSPIRARE DALL’ AUTUNNO CHE FA PROPRIO QUESTO:

LASCIA ANDARE LE FOGLIE, CONDIVIDE IL VIAGGIO CON GLI ELEMENTI CHE SONO FONTE DI VITA, PORTA CON SE I SEMI DA TRASFORMARE!

Iniziamo così a definire in questi giorni di cambio il “COSA” e se ti inscriverai alla mia News Letter “Buone Nuove dalla Campagna”  riceverai settimanalmente le mie lettere – sempre con pratici esercizi – per allenarti al “COME” : “Come porto ciò che voglio portare?”, “Come lascio andare ciò che è tempo di lasciare?”, “Come trasformo ciò che c’è da trasformare”.

 

Iscriviti, riceverai subito la guida gratuita:

"Sei nata per essere FELICE, non distrarti!"

    Immagine Parker Jhonson

    Agosto ti incorona REGINA!

    Ciao bella donna,

    eccoci giunte ad Agosto – finalmente dirà qualcuna di noi –  il mese associato all’Archetipo del Re che, dopo un anno di lavoro, si gode il suo regno.. 

    Hai presente l’immagine del Re Leone sulla roccia che guarda soddisfatto la sua savana?

    Ecco.. Questo è ciò che vorrei che sperimentassi nei prossimi giorni!

    Che ne dici ? Ti va di incoronarti Regina? E goderti il tuo regno?

    “Si, che bello, ma..” dirai tu.

    Uhummm quanti MA annidano la nostra mente, quanti MA feriscono il nostro cuore, MA di questi MA parleremo nelle prossimi articoli perché oggi è tempo di GODERE dell’Archetipo di questo mese in tutta la sua fierezza, assertività, presenza e dignità.. E poi con calma guarderemo i nostri MA interiori che boicottano la nostra incoronazione.

    Siamo stanche, bella donna, il caldo non aiuta, il peso dei mesi passati non aiuta, l’incertezza dei prossimi non aiuta quindi oggi ti propongo un’attività che con leggerezza ti permetta di “sopravvivere”  a questo torrido Agosto.

    Pronta?

    Prenditi un momento per pensare ad un re o regina, un leader, un “capo” che possa inspirarti.

    Scegli un’immagine che lo rappresenti e poi mettila come sfondo del telefono.

    Fatti accompagnare in questi giorni dalle sensazioni che ti muove, fai caso a cosa significa per te essere “re di un regno”, essere “un capo tribù”, essere “leader”, quali caratteristiche lo contraddistinguono, e scrivimi per raccontarmi il viaggio, appena iniziato, che ti condurrà a riprenderti il trono che ti spetta.

    Il mio è Jon Snow del Trono di Spade – a proposito di trono 🙂 -, ma non ti spoilerò il perché, lo leggerai nei prossimi articoli e nel frattempo, se non hai visto la serie, ti consiglio di guardarla o se l’hai già fatto, riguardala come sto facendo io in questi giorni! 

    Attendo speranzosa una Sua lettera, mi scriva presto Sua Altezza… 😉

    E un abbraccio – come sempre – da cuore a cuore.

    Cinzia  

      FAI CIO’ CHE SEI!

      Ciao bella donna,

       con questa lettera vorrei oggi condividere con te un tema fresco fresco, emerso ieri sera e che mi darà la possibilità di vivere questi giorni di piena Primavera con uno stimolo nuovo.

      Spero questa suggestione possa aiutare anche te ad esser  sempre più PROTAGONISTA DELLA TUA VITA!

      Come sempre è stata la Natura a mostrarmi la strada..

      Son tornata a casa dopo una settimana a Milano intensa e bellissima, fatta di abbracci ritrovati, lavoro e famiglia.

      Ad accogliermi un giardino rigoglioso e in veloce crescita.. Sono rimasta stupita di come i fiori che, fino a quel momento vestivano gli alberi, si fossero già così evidentemente trasformati in frutti, certo è ancora presto perché siano maturi ma il loro cammino di realizzazione è inesorabilmente in atto.

      CHE MERAVIGLIA!

      Ho dunque riflettuto su come siamo in un momento di passaggio fondamentale che va dall’autodeterminazione sfrontata del fiore – ricordi che ne abbiamo parlato? – , alla realizzazione del sé attraverso l’immagine archetipica del frutto estivo.

      Pronta al allinearti all’agito della Natura per – concretamente – agire nel mondo da protagonista?

      Ecco l’esercizio che ho pensato per te :

      • Prendi carta e penna e scrivi per 2 min senza rileggere “IO SONO.. ” terminando la frase con parole che ti descrivono – ricorda sei un fiore quindi tutti i giudizi sono TABU’ -, non leggerà nessuno questo tuo scritto dunque permettiti di riconoscere le tue meravigliose caratteristiche proprio come se descrivessi un bellissimo fiore.
      • Prenditi altri 2 min per sottolineare le parole che ti definiscono e poi scegline una.
      • Pensa ora ad un’azione pratica da AGIRE questa settimana – ricorda siamo nel mese dell’elemento TERRA dunque sii più pragmatica possibile.

      Sei avventurosa? Nel Weekand vai in stazione e scegli una destinazione sconosciuta da visitare, niente di epocale, anche il paese vicino ma vai all’avventura! SI PUO’ FARE – anche se hai dei figli, puoi portarli con te!

      Sei dolce? Decidi azioni amorevoli da agire senza un motivo preciso. SI PUO’ FARE.

      Sei creativa? Trova un momento per agire la tua creatività, anche 30 min. ma ritagliati quel tempo. SI PUO’ FARE.

      Agisci cio’ che sei, con piccole e chiare azioni, fai si che il fiore che sei si trasformi concretamente in frutto e più agirai più maturerai e tornerai la protagonista della tua vita!

      Attendo in trepidazione una tua lettera così da raccontarmi cosa farai per trasformarti in ciò che sei!

      Ti abbraccio come sempre da cuore a cuore..

      Cinzia

      Novembre e il tempo dell’ascolto..
      Vuoi tirar fuori il meglio di te? Fai Fiorire la tua vita!

      Nel video che vedrai QUI ,  attraverso la semplice ma efficace metafora del seme che diventa fiore avrai delle strategie utili per tirar fuori il meglio di Te.. Il meglio per Te!

      Parlerò di mente corpo e emozioni sostenendoti nel fare un viaggio verso la tua fioritura personale.

      A presto.. E BUONA FIORITURA!!!