fbpx
Giugno mese del “IO SO”
Mia cara Bella Donna,
 

eccoci arrivate a Giugno, mese un po’ bislacco perché tende a stravolge la nostra quotidianità tra saggi e fine scuola – per chi di noi ha figli – o uscite serali tra concerti – finalmente – e cene tra amici.

Lo vivi anche tu così? 

Prima di scriverti questa mia lettera avevo la testa come in un pallone, – sarà stato lo stordimento dopo l’annuncio, nel mio ultimo articolo, che “l’Ortica mi ha parlato” 😉 se l’hai persa CLICCA QUI  –  Tante cose frullavano nella mente e non trovavano riposo, così non ho forzato la mano, mi son concessa di star per Aria, che ti ricordo è l’elemento del mese, tra pensieri scompigliati dal vento e il canto incessante e roboante degli uccellini.. 

Prenderci un tempo e permettersi di assecondare ciò che ci accade, darci la possibilità di stare in ciò che c’è, senza giudizio, è qualcosa di magico perché in quel momento, in cui ti concedi di ascoltarti  e creare spazio per te, come d’incanto, CAPISCI quale sarà il prossimo passo per tornare protagonista della tua vita.

E per far si che anche tu viva questa magia, ti propongo un esercizio speciale  ( c’è anche un file audio da ascoltare ) per allenarti a stare  ed  esser così sempre più consapevole dei tuoi bisogni e  per farti dire finalmente  “IO SO” e dunque avere la forza di comportarti di conseguenza.

Questo è un tema legato all’Archetipo del mese sai? Infatti Giugno è definito il mese del Maestro, noi che diventiamo maestri di noi stessi.. Che spettacolo!!!

Pronta ad ascoltare il tuo “Maestro Interiore”?

Come prima cosa dedica uno spazio senza distrazioni o fretta all’esercizio che ti propongo.

Definisci un momento nella settimana in cui farai l’esercizio, segnalo in agenda e attendilo come un appuntamento importante per te.

Scegli una stanza della casa dove hai uno specchio e dove sai di non esser disturbata.

Ed ora ascolta il file audio e poi torna qui per rispondere alle domande su un quaderno.

SCRIVI SU UN QUADERNO LE RISPOSTE

  1. Scrivi tutto ciò che ricordi della visualizzazione guidata.
  2. Come ti sei sentita nel ruolo del maestro?
  3. Quale emozioni hai provato nel vederti all’uscio di casa in cerca d’aiuto?
  4. Su quale tema sai di dover lavorare per esser felice?

 

Ed ora Bella Donna tocca a te!
 

Questo è il mese perfetto per decidere dove indirizzare i tuoi prossimi passi..

Ora che il tuo Maestro Interiore ti ha detto su cosa lavorare per la tua realizzazione, FALLO!

Scrivimi il tema emerso e se vuoi potrò io stessa darti una mano, i miei percorsi di Counseling infatti vanno a lavorare proprio su temi specifici e insieme potremo camminare la tua realizzazione.

Come vedrai dal link qui sotto, il primo incontro online è gratuito così che potremo insieme valutare se ciò che propongo può davvero esser efficace per te, in più è attivo un Super Sconto Primavera ma affrettati perché sta per scadere.

Potrebbe esser che in qualche parte dell’esercizio tu ti sia invece bloccata o non sia riuscita a rispondere alle domande, ci può stare – certo – contattami comunque ti aiuterò a sbloccarti!

 

Ricordi una delle mie frasi preferite? 

“Sei nata per essere felice, non distrarti” Lao Ztu 

Ecco è il momento di smettere di distrarci! 🙂

Immagine    Elisa Photography

Coccolati è Inverno!

Ciao Bella Donna,

siamo nel bel mezzo del primo mese invernale lo vedi anche tu, ovunque tu sia? 

Stai provato ad allinearti al suo silenzio come suggeritoti nell’ articolo precedente?  – Se non l’hai letta CLICCA QUI -.

La Natura si mostra  come addormentata, ma in realtà qualcosa di straordinario sta accadendo sotto terra, il semino è nato ed ora è protetto e nutrito da una madre che desidera solo il suo bene, la sua realizzazione in germoglio e poi in fiore.

Pensa di traslare questo accadimento nella tua vita, tu sei quel semino, tu sei quella madre che lo coccola.

Se ci vedessimo così ci sentiremmo a casa, sempre e comunque, protette e al sicuro, non trovi??

Una casa senza conflitti, una casa senza ostilità..

Sentiti a casa, sii la tua casa e goditi il tepore che emana la pace che riscoprirai !!!

Inizia ad immaginarti come il genitore che avresti voluto da piccola.. Permettiti questa cura, ti darà l’energia di intraprendere il viaggio verso tua realizzazione.

Gennaio è collegato all’elemento TERRA che parla di corpo, il tuo corpo che – come il semino – può esser nutrito.

  • Cosa ti nutre dunque??
  • Cosa puoi fare a casa per coccolarti?
  • Cosa ti fa stare bene?
  • Cosa ti da pace??

Prenditi del tempo per rispondere a queste domande, trova un luogo speciale in casa – il tuo nido, il tuo rifugio –  dove metterti comoda e ascoltarti .. 

Parte tutto da qui.. Dalla relazione amorevole che instauri con te stessa, il resto  – DAVVERO – verrà da se!

Immagine Taisiia Stupak

Giugno: Aria di cambiamento

ciao bella donna

E’ arrivato il mese che e porta con sé ARIA  di cambiamento..

La Natura presto darà i suoi frutti, presto realizzerà il suo fine ultimo: nutrire e nutrirci.

Stiamo vivendo un momento in cui – pare – stiano cambiando le cose, ma potrebbe esser che dopo mesi di restrizioni sia difficile riprendere facilmente il normale svolgimento della nostra vita.

Già… ma in Natura questo non è il momento dell’azione – più legata all’archetipo del fuoco – ora e’ tempo di pensare, immaginare, porre il focus sulla mente collegata all’elemento dell’ARIA.

Cosa significa questo??

La mente nei percorsi di crescita personale è sempre un po’ bistrattata, poverina, viene sempre accusata di esser lei la causa di tutti i nostri mali; questo accade a mio avviso perché si sottovalutano le sue straordinaria qualità: l’inventiva, l’immaginazione.

La mente pensa troppo, si è vero, la mente crea pensieri ansiogeni anche questo spesso è vero MA la mente può anche farci sognare, immaginare sperare!!!!

Quindi Ti vorrei proporre questo mese una riflessione sull’elemento Aria pensando che Tu possa trovare beneficio da essa.

Ogni volta che la brezza Ti tocca IMMAGINA che porti via i Tuo pensieri faticosi, così che Ti possa fare spazio per quelli creativi, onirici e speranzosi.

Immaginati tra 6 mesi, cosa desideri davvero per Te? Quali pensieri Ti portano benessere? E pensa.. SI PENSA a come poterli realizzare nei prossimi mesi.

Lancia un intento da qui a Dicembre e permetti all’aria di proiettarlo nel futuro..

Dunque grazie al respiro:

INSPIRA ARIA CHE SOFFIA VIA I PENSIERI BOICOTTANTI,

…STAI E IMMAGINA..

ESPIRA IL TUO INTENTO VERSO IL FUTURO!!! 

e se hai bisogno di un mano in piu’:

Saranno 4 giorni in cui insieme potremo guardare alla tua vita come un interessante spettacolo teatrale e utilizzando la metafora della messa in scena portare un cambiamento significativo nel tuo quotidiamo!

 

Al termine del corso potrai assistere ad un whorkshop gratuito in cui risponderò alle tue eventuali domande “live” e darti un efficace aiuto finale per prenderti la scena ed avere la vita che desideri!

Il workshop “LA PIU’ GRANDE RISORSA SEI TU” sarà in diretta il 21.06 alle h 21.00

Un abbraccio, come sempre, da cuore a cuore.

 

Immagine Johnny McClung

 

Maggio – mese del “IO HO..”

Maggio è il mese del Contadino, legato alla TERRA  ed alla sua concretezza, dopo mesi di lavoro, il terreno da’ i suoi primi frutti.

Nelle campagne si sentono i suoni degli orti che si riattivato, anche i terrazzi vengono abbelliti e curati.

È il momento dell’anno in cui noi entriamo in relazione con la Natura.

La Sua bellezza è alla portata di tutti e tutti possono prendersene cura.

Possiamo seminare girasoli che in breve tempo fioriranno, possiamo potare e fertilizzare le nostre piante affinché siano pronte a produrre nuove foglie e nuovi fiori.

Che bello eh?

Ma quando andavo a scuola, ricordo, questo periodo era tremendo, bisognava fare un ultimo immane sforzo prima delle vacanze, districandoci tra compiti in classe e interrogazioni.

Mi avessero detto che questo era in linea con l’agito della Natura, non ci avrei creduto, Lei così bella mentre studiare ore assolutamente no! 😉

Eppure se ci avessero sostenuto a pensare che quelle verifiche erano la prova “tangibile” dell’aver appreso nuove informazioni e che potevamo rendercene conto proprio grazie questo, forse avremmo vissuto con più serenità quel momento, vero?

Abbiamo la possibilità però di viverlo ora!

Immaginiamo le esperienze vissute da Settembre ad ora come le azione fatte da un contadino per arrivare oggi a vedere le nuove piante dell’orto.

IO HO  acquisito informazioni, IO HO accumulato esperienze in questi mesi complessi, IO HO provato emozioni, IO HO scoperto qualcosa di nuovo in me.. Questo mi ha cambiata e ora  IO HO una nuova me davanti agli occhi!

E’ il momento ideale per dirci che non siamo più le persone di un anno fa, siamo altro e dobbiamo esserne consapevoli come  il  contadino che HA materialmente – grazie alle nuove piante – la prova  tangibile di quanto fatto fin ora.

Prova a vivere questi giorni con pragmaticità: HAI tra le mani la meraviglia che sei diventata!!!

Come ti fa sentire?? 

Un abbraccio come sempre da cuore a cuore.

Se questo articolo ti è piaciuto
iscriviti alla mia newsletter
mi leggerai 1 volta a settimana
e subito riceverai
un guida in regalo:
"sei nata per esser felice, non distrarti!"

    Quanto pesa il giudizio degli altri :(

    CIAO BELLA DONNA,

    oggi ti voglio parlare di un argomento che mi sta molto a cuore e che è importante guardare da una nuova prospettiva per riprendere in mano la propria vita.

    Magari ci sentiamo pronte a portare un cambiamento più in linea con il nostro sentire,  ma qualcosa impedisce le nostre azioni: sto parlando del giudizio degli altri.

    Difficile agire se chi ci sta intorno non ci sostiene, vero?

    Ho visto ieri sera The Aeronauts, un film che tratta dell’impresa del 1962 di James Glaisher e del suo compagno di avventura Henry Coxwell: un volo in mongolfiera all’altezza di quasi 39.000 piedi, facendo segnare un record di altitudine che è resistito per 45 anni. 

    Oltre alla bellezza scenografica e di fotografia, ciò che mi ha colpito è il fatto che il protagonista fosse deriso e denigrato dalla società scientifica perché aveva l’ardire di voler prevedere le condizioni climatiche, inventando di fatto la moderna meteorologia.

    Ho pensato che molti dei “grandi che fecero imprese” subissero lo stesso destino. 

    Già… Ti senti in una situazione simile?

    Cerca di non sminuire la tua “impresa”, immaginala importante proprio come quella di James, perché in fondo lo è: cambierà il mondo, il tuo mondo!!!

    Chi dunque ti boicotta in maniera più o meno velata?

    Prova davvero a guardare la tua vita con questa prospettiva, prova a domandarti QUANTO PESA IL GIUDIZIO DEGLI ALTRI, quanto l’esterno TI influenza, ti blocca, così da – tu per prima – non permetterti di scoprire e azionare la leva della tua realizzazione.

    E una volta compreso, cosa potrai fare?

    Quello che i grandi hanno sempre fatto, si sono circondati di persone che parlassero la loro stessa lingua, come James con il suo compagno Henry – tra l’altro nel film il compagno di avventure è una donna, Amelia, ed è lei che libera i pesi della mongolfiera per alleggerirsi e volare verso le stelle!)

    E’ vero, l’autodeterminazione è importante ma alle volte un aiutino non fa male 😉

    Pensa all’adolescenza, momento davvero confuso, emotivamente denso, cosa ci ha “salvate”? Le amicizie, le passioni condivise, le speranze e le risate ed i pianti fatti insieme. 

    Per la psicologia dell’età evolutiva, questa è una fase fondamentale perché l’individuo diventi maturo e per farlo ha bisogno di avere un gruppo di appartenenza che sia lo specchio che lo definisce.

    Se durante la tua adolescenza non hai potuto fare questa straordinaria esperienza,  hai la possibilità di farlo ora! 

    Se l’hai fatta, recuperane la qualità!

    La primavera è paragonata alla giovinezza, dunque permettiti in questi mesi di scegliere le tue relazioni.

    Scegli con cura persone che ti stimano, che ti sostengono, scegli di chiamare l’amica che ti incoraggia. 

    Hai una passione, cerca chi la condivide.

    Immaginati la ragazzina spaesata  alle superiori che sta diventando donna ( il cambiamento che vuoi portare nella tua vita ) e cerca il tuo gruppo di appartenenza.

    Forse il “mondo accademico” della tua vita non smetterà di criticarti e di farti pesare le tue scelte , ma sarà più facile perseguirle e non farti buttare giù, se al tuo fianco avrai degli alleati che – come te – vogliono cambiare il loro mondo!

    Ovviamente bella donna, se vuoi, io mi prenoto per essere una delle tue Amelia! 🙂    COME??? 

    ISCRIVENDOTI ALLA MIA NEWSLETTER,
    SUBITO RICEVEREAI LA GUIDA GRATUITA:

    SEI NATA PER ESSER FELICE, NON DISTRARTI !

      Immagine di Kinga Cichewicz

      Aprile: APPASSIONATI .. di TE!

      ciao bella donna,

      Eccomi pronta a parlarti del passionale elemento del mese il FUOCO con tutto il fervore che mi brucia dentro !!! 😉

      L’elemento FUOCO parla agito, la Natura si muove verso la sua realizzazione e lo fa con sfrontatezza e autoderminazione, non trovi?

      I fiori sbocciano nei posti più impensati, gli uccellini cantano tra i palazzi delle città, l’aria si ripulisce nonostante tutto.

      E’ ora dunque tempo di agire bella donna!

      Il fervore che ci ha accompagnate durante la nostra adolescenza – la Primavera è associata alla giovinezza – va riconquistato, la forza che ci faceva andare contro tutti e tutte deve muovere i nostri passi.

      Ricontatta quell’emozione, ricorda il cuore che batte e le mani che sudano per una passione, un amore un ideale…

      Ora quella passione rivolgila verso te stessase sei qui a leggermi è perché vuoi apportare un cambio alla tua vita, vuoi sbloccarti e vuoi tornarne protagonista con la spinta necessaria per rimettere tutto in moto.

      Dunque oggi fai il primo passo, accendi la miccia: che cosa desideri ?   

      SII PRATICA 

      –  Vorresti fare quel corso? Iscriviti ora – anche online –

      – Hai un dolore alla schiena da mesi? Fissa oggi un appuntamento con un osteopata.

      – Ti senti che sei sempre di corsa? Segui sui social i consigli di un personal organizer .

      – Senti che vuoi lavorare sulla tua femminilità? Cerca una Moon Mather

      Tu sai di cosa hai bisogno per rifiorire, io so che questo è il momento giusto per farlo, lo sai anche tu vero???

      Scrivendoti questa mail il cuore mi batte forte, anche mentre la pensavo sai?  Perché davvero il mio FUOCO è aiutarti, sostenere il  viaggio che ti conduca a riprendere in mano la tua vita.

      Dunque se senti che è il momento di agire, inizia con me  un percorso individuale, per te  che sei iscritta alla mia newsletter, ci sarà un super sconto! 🙂

      Il primo incontro via Skype è gratuito così potremo insieme capire se il lavoro che ti propongo sia il più efficace per te, oppure se hai bisogno di altro, il mio desiderio è di aiutarti anche in questo.

      SE VUOI SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUI

      Appassionati a te bella donna e fatti trasportare dal fuoco che hai dentro.

      Un abbraccio, come sempre, da cuore a cuore.

      Immagine Mohamed Nohassi