fbpx
BASTA COMBATTERE

Mia cara Bella Donna,

ho appena avuto una rivelazione e son entusiasta di scrivertela così come viene..

In giardino ho una pianta di Datura, lo Stramonio, detta anche Erba del Diavolo, ovviamente ne la “uso” nelle sue proprietà velenose, anzi cerco di tenerla bel lontana dal mio canone Thor, ma fa dei campanelloni bianchi bellissimi, un profumo paradisiaco e ogni anno si ripresenta più forte e bella.

Ora siamo nel momento dell’anno in cui sta per andare a riposo, alcune foglie ci sono ancora e i suoi frutti giacciono nel terreno.. Ecco i frutti, questa mattina li ho osservati e.. Quella scorza dura, spinosa  e resistente che ha protetto il bene più prezioso della pianta fino a qualche giorno fa, si è trasformata in un involucro aperto e molliccio che permette ai semi al suo interno di liberarsi e iniziare il loro viaggio che li porterà a trasformarsi in nuove e bellissime piante.

Chiaro, come ci siamo dette in queste settimane, il tema potente della trasformazione che la Natura ci mostra ma oggi c’è qualcosa di più.. Quel gusto che ci ha protette finora, come il frutto della pianta, è tempo che molli la presa e permetta ai semi che possiedi di liberarsi!

E’ tempo di smettere di combattere il cambiamento, è tempo che ciò che ti blocca si sciolga e ti permetta di camminare nel mondo da protagonista.

Ascoltati in questi giorni, quante volte ti irrigidisci, quante volte senti dentro di te la meraviglia che sei ma fatichi a farla uscire, per paura di non esser capita forse, per vergogna magari..

Ascolta chi impedisce la tua realizzazione, ascolta quella parte di te che combatte contro la tua bellezza.

E poi decidi di smettere di combattere.. Decidi di arrenderti al fatto che, oltre la battaglia, ci sono semi potenti da riscoprire e io son qui per darti una mano a farlo!

Il percorso che che ti propongo è come l’Autunno per il frutto di Datura: è la pioggia che ammorbidisce le tue strutture grazie all’ascolto non giudicante, è la terra che accoglie le tue fatiche, sono le giornate che si accorciano, portando l’attenzione non più fuori ma dentro di te è l’alchimista novembrino che, con strumenti espressivi , trasforma il piombo in oro!

Sono qui bella donna, non desidero altro che aiutarti a prenderti cura di te!

CLICCA QUI  o chiamami, ti risponderò personalmente e potremo concordare il nostro 1° incontro online gratuito, in cui comprendere insieme se ciò che faremo sarà efficace per te e la tua crescita personale.

 

Immagine Jessica Felicio

AUTUNNO: Inizia il viaggio più bello del mondo!

Mia cara bella donna,

è arrivato l’ Autunno e con lui inizia il viaggio più bello del mondo: QUELLO DENTRO DI TE!

Se guardiamo al Ciclo Stagionale possiamo condividere che in Estate la Natura proietta il suo movimento verso l’esterno per poi invertire la rotta e dirigersi, mese dopo mense, verso la Terra e la nascita del nuovo seme.

Il cambio di stagione – lo dice la parola stessa – ci ricorda che il  perdurare della vita implica necessariamente MOVIMENTO , TRASFORMAZIONE e CAMBIAMENTO APPUNTO!

E dunque oggi vorrei sostenerti ha vedere questo momento come una ripartenza, dicendoti che per raggiungere affrontare i prossimi mesi complicati,  è fondamentale ripartire da te!

E come si fa??

Innanzitutto spostando il focus da fuori a dentro; dedichiamo questo Autunno a esplorarci, come stessimo facendo un viaggio in terre sconosciute ma prima di farlo rispondi a queste domande – come sempre ti consiglio di scriverle perché ti aiuta a fare sempre più chiarezza! –

Stiamo lasciando Settembre dove abbiamo guardato al “COSA MI SERVE PER TORNARE PROTAGONISTA DELLA MIA VITA” e ora poniamoci questa domanda necessaria se parliamo di viaggio : 

COSA PORTO COM ME?

Questa domanda ha bisogno di una specifica fondamentale: per rispondere consapevolmente infatti  dobbiamo spacchettarla in altre 3 domande:

– COSA VOGLIO PORTARE COME ME ( cosa ha funzionato fino ad ora, cosa mi ricarica, chi o cosa voglio come compagni di viaggio)

– COSA NON VOGLIO PORTARE CON ME? ( cosa sarebbe un carico e peso che mi sfiancherebbe e rallenterebbe, cosa non è utile, cosa voglio lasciare andare )

– COSA VOGLIO CAMBIARE? ( questo punto è importante: non tutto è da buttare ma certo qualcosa potrebbe esser da “lavorare”! In ogni viaggio degno di questo nome, c’è una crescita, una trasformazione data dell’esperienza, per questo è importante aver chiaro a quali “temi”, “atteggiamenti”, “situazioni”, “relazioni” dare nuova vita, attivare un processo di cura ed attenzione che porterà a qualcosa di nuovo e più in linea con il nostro sentire. 

RISPONDI SENZA GIUDIZIO; LASCITI INSPIRARE DALL’ AUTUNNO CHE FA PROPRIO QUESTO:

LASCIA ANDARE LE FOGLIE, CONDIVIDE IL VIAGGIO CON GLI ELEMENTI CHE SONO FONTE DI VITA, PORTA CON SE I SEMI DA TRASFORMARE!

Iniziamo così a definire in questi giorni di cambio il “COSA” e se ti inscriverai alla mia News Letter “Buone Nuove dalla Campagna”  riceverai settimanalmente le mie lettere – sempre con pratici esercizi – per allenarti al “COME” : “Come porto ciò che voglio portare?”, “Come lascio andare ciò che è tempo di lasciare?”, “Come trasformo ciò che c’è da trasformare”.

 

Iscriviti, riceverai subito la guida gratuita:

"Sei nata per essere FELICE, non distrarti!"

    Immagine Parker Jhonson

    Giugno mese del “IO SO”
    Mia cara Bella Donna,
     

    eccoci arrivate a Giugno, mese un po’ bislacco perché tende a stravolge la nostra quotidianità tra saggi e fine scuola – per chi di noi ha figli – o uscite serali tra concerti – finalmente – e cene tra amici.

    Lo vivi anche tu così? 

    Prima di scriverti questa mia lettera avevo la testa come in un pallone, – sarà stato lo stordimento dopo l’annuncio, nel mio ultimo articolo, che “l’Ortica mi ha parlato” 😉 se l’hai persa CLICCA QUI  –  Tante cose frullavano nella mente e non trovavano riposo, così non ho forzato la mano, mi son concessa di star per Aria, che ti ricordo è l’elemento del mese, tra pensieri scompigliati dal vento e il canto incessante e roboante degli uccellini.. 

    Prenderci un tempo e permettersi di assecondare ciò che ci accade, darci la possibilità di stare in ciò che c’è, senza giudizio, è qualcosa di magico perché in quel momento, in cui ti concedi di ascoltarti  e creare spazio per te, come d’incanto, CAPISCI quale sarà il prossimo passo per tornare protagonista della tua vita.

    E per far si che anche tu viva questa magia, ti propongo un esercizio speciale  ( c’è anche un file audio da ascoltare ) per allenarti a stare  ed  esser così sempre più consapevole dei tuoi bisogni e  per farti dire finalmente  “IO SO” e dunque avere la forza di comportarti di conseguenza.

    Questo è un tema legato all’Archetipo del mese sai? Infatti Giugno è definito il mese del Maestro, noi che diventiamo maestri di noi stessi.. Che spettacolo!!!

    Pronta ad ascoltare il tuo “Maestro Interiore”?

    Come prima cosa dedica uno spazio senza distrazioni o fretta all’esercizio che ti propongo.

    Definisci un momento nella settimana in cui farai l’esercizio, segnalo in agenda e attendilo come un appuntamento importante per te.

    Scegli una stanza della casa dove hai uno specchio e dove sai di non esser disturbata.

    Ed ora ascolta il file audio e poi torna qui per rispondere alle domande su un quaderno.

    SCRIVI SU UN QUADERNO LE RISPOSTE

    1. Scrivi tutto ciò che ricordi della visualizzazione guidata.
    2. Come ti sei sentita nel ruolo del maestro?
    3. Quale emozioni hai provato nel vederti all’uscio di casa in cerca d’aiuto?
    4. Su quale tema sai di dover lavorare per esser felice?

     

    Ed ora Bella Donna tocca a te!
     

    Questo è il mese perfetto per decidere dove indirizzare i tuoi prossimi passi..

    Ora che il tuo Maestro Interiore ti ha detto su cosa lavorare per la tua realizzazione, FALLO!

    Scrivimi il tema emerso e se vuoi potrò io stessa darti una mano, i miei percorsi di Counseling infatti vanno a lavorare proprio su temi specifici e insieme potremo camminare la tua realizzazione.

    Come vedrai dal link qui sotto, il primo incontro online è gratuito così che potremo insieme valutare se ciò che propongo può davvero esser efficace per te, in più è attivo un Super Sconto Primavera ma affrettati perché sta per scadere.

    Potrebbe esser che in qualche parte dell’esercizio tu ti sia invece bloccata o non sia riuscita a rispondere alle domande, ci può stare – certo – contattami comunque ti aiuterò a sbloccarti!

     

    Ricordi una delle mie frasi preferite? 

    “Sei nata per essere felice, non distrarti” Lao Ztu 

    Ecco è il momento di smettere di distrarci! 🙂

    Immagine    Elisa Photography

    Coccolati è Inverno!

    Ciao Bella Donna,

    siamo nel bel mezzo del primo mese invernale lo vedi anche tu, ovunque tu sia? 

    Stai provato ad allinearti al suo silenzio come suggeritoti nell’ articolo precedente?  – Se non l’hai letta CLICCA QUI -.

    La Natura si mostra  come addormentata, ma in realtà qualcosa di straordinario sta accadendo sotto terra, il semino è nato ed ora è protetto e nutrito da una madre che desidera solo il suo bene, la sua realizzazione in germoglio e poi in fiore.

    Pensa di traslare questo accadimento nella tua vita, tu sei quel semino, tu sei quella madre che lo coccola.

    Se ci vedessimo così ci sentiremmo a casa, sempre e comunque, protette e al sicuro, non trovi??

    Una casa senza conflitti, una casa senza ostilità..

    Sentiti a casa, sii la tua casa e goditi il tepore che emana la pace che riscoprirai !!!

    Inizia ad immaginarti come il genitore che avresti voluto da piccola.. Permettiti questa cura, ti darà l’energia di intraprendere il viaggio verso tua realizzazione.

    Gennaio è collegato all’elemento TERRA che parla di corpo, il tuo corpo che – come il semino – può esser nutrito.

    • Cosa ti nutre dunque??
    • Cosa puoi fare a casa per coccolarti?
    • Cosa ti fa stare bene?
    • Cosa ti da pace??

    Prenditi del tempo per rispondere a queste domande, trova un luogo speciale in casa – il tuo nido, il tuo rifugio –  dove metterti comoda e ascoltarti .. 

    Parte tutto da qui.. Dalla relazione amorevole che instauri con te stessa, il resto  – DAVVERO – verrà da se!

    Immagine Taisiia Stupak

    Giugno: Aria di cambiamento

    ciao bella donna

    E’ arrivato il mese che e porta con sé ARIA  di cambiamento..

    La Natura presto darà i suoi frutti, presto realizzerà il suo fine ultimo: nutrire e nutrirci.

    Stiamo vivendo un momento in cui – pare – stiano cambiando le cose, ma potrebbe esser che dopo mesi di restrizioni sia difficile riprendere facilmente il normale svolgimento della nostra vita.

    Già… ma in Natura questo non è il momento dell’azione – più legata all’archetipo del fuoco – ora e’ tempo di pensare, immaginare, porre il focus sulla mente collegata all’elemento dell’ARIA.

    Cosa significa questo??

    La mente nei percorsi di crescita personale è sempre un po’ bistrattata, poverina, viene sempre accusata di esser lei la causa di tutti i nostri mali; questo accade a mio avviso perché si sottovalutano le sue straordinaria qualità: l’inventiva, l’immaginazione.

    La mente pensa troppo, si è vero, la mente crea pensieri ansiogeni anche questo spesso è vero MA la mente può anche farci sognare, immaginare sperare!!!!

    Quindi Ti vorrei proporre questo mese una riflessione sull’elemento Aria pensando che Tu possa trovare beneficio da essa.

    Ogni volta che la brezza Ti tocca IMMAGINA che porti via i Tuo pensieri faticosi, così che Ti possa fare spazio per quelli creativi, onirici e speranzosi.

    Immaginati tra 6 mesi, cosa desideri davvero per Te? Quali pensieri Ti portano benessere? E pensa.. SI PENSA a come poterli realizzare nei prossimi mesi.

    Lancia un intento da qui a Dicembre e permetti all’aria di proiettarlo nel futuro..

    Dunque grazie al respiro:

    INSPIRA ARIA CHE SOFFIA VIA I PENSIERI BOICOTTANTI,

    …STAI E IMMAGINA..

    ESPIRA IL TUO INTENTO VERSO IL FUTURO!!! 

    e se hai bisogno di un mano in piu’:

    Saranno 4 giorni in cui insieme potremo guardare alla tua vita come un interessante spettacolo teatrale e utilizzando la metafora della messa in scena portare un cambiamento significativo nel tuo quotidiamo!

     

    Al termine del corso potrai assistere ad un whorkshop gratuito in cui risponderò alle tue eventuali domande “live” e darti un efficace aiuto finale per prenderti la scena ed avere la vita che desideri!

    Il workshop “LA PIU’ GRANDE RISORSA SEI TU” sarà in diretta il 21.06 alle h 21.00

    Un abbraccio, come sempre, da cuore a cuore.

     

    Immagine Johnny McClung

     

    Maggio – mese del “IO HO..”

    Maggio è il mese del Contadino, legato alla TERRA  ed alla sua concretezza, dopo mesi di lavoro, il terreno da’ i suoi primi frutti.

    Nelle campagne si sentono i suoni degli orti che si riattivato, anche i terrazzi vengono abbelliti e curati.

    È il momento dell’anno in cui noi entriamo in relazione con la Natura.

    La Sua bellezza è alla portata di tutti e tutti possono prendersene cura.

    Possiamo seminare girasoli che in breve tempo fioriranno, possiamo potare e fertilizzare le nostre piante affinché siano pronte a produrre nuove foglie e nuovi fiori.

    Che bello eh?

    Ma quando andavo a scuola, ricordo, questo periodo era tremendo, bisognava fare un ultimo immane sforzo prima delle vacanze, districandoci tra compiti in classe e interrogazioni.

    Mi avessero detto che questo era in linea con l’agito della Natura, non ci avrei creduto, Lei così bella mentre studiare ore assolutamente no! 😉

    Eppure se ci avessero sostenuto a pensare che quelle verifiche erano la prova “tangibile” dell’aver appreso nuove informazioni e che potevamo rendercene conto proprio grazie questo, forse avremmo vissuto con più serenità quel momento, vero?

    Abbiamo la possibilità però di viverlo ora!

    Immaginiamo le esperienze vissute da Settembre ad ora come le azione fatte da un contadino per arrivare oggi a vedere le nuove piante dell’orto.

    IO HO  acquisito informazioni, IO HO accumulato esperienze in questi mesi complessi, IO HO provato emozioni, IO HO scoperto qualcosa di nuovo in me.. Questo mi ha cambiata e ora  IO HO una nuova me davanti agli occhi!

    E’ il momento ideale per dirci che non siamo più le persone di un anno fa, siamo altro e dobbiamo esserne consapevoli come  il  contadino che HA materialmente – grazie alle nuove piante – la prova  tangibile di quanto fatto fin ora.

    Prova a vivere questi giorni con pragmaticità: HAI tra le mani la meraviglia che sei diventata!!!

    Come ti fa sentire?? 

    Un abbraccio come sempre da cuore a cuore.

    Se questo articolo ti è piaciuto
    iscriviti alla mia newsletter
    mi leggerai 1 volta a settimana
    e subito riceverai
    un guida in regalo:
    "sei nata per esser felice, non distrarti!"